Salta al contenuto
Il logo Ibiza Rocks. Un plettro verde neon con sopra il testo Ibiza Rocks in giallo limone.
Acquista biglietti / VIP Prenota l'hotel
Acquista biglietti / VIP Prenota l'hotel

Il rap britannico conquista Ibiza

24th maggio 2023

Ibiza, una rinomata isola delle feste nel Mediterraneo, è stata a lungo associata alla musica elettronica e alla vivace vita notturna. Tuttavia, nel corso degli anni, l'isola è diventata anche un punto di riferimento per la scena rap britannica. In questo articolo, approfondiamo l'emozionante viaggio del rap britannico all'Ibiza Rocks, evidenziando i momenti chiave che hanno plasmato la presenza del genere sull'isola. Dalla rivoluzionaria performance di Dizzee Rascal nel 2009 a Stormzyè monumentale #Merky Festival, fino all'introduzione di una residenza di una stagione a sostegno del genere quest'estate. Esploriamo l'evoluzione del rap britannico a Ibiza.

Stormzy sul palco al #Merky Festival 2019 Ibiza Rocce | Regno Unito Rap Ibiza

Condividi questo articolo

facebook X linkedin

DIZZEE RASCAL

STORIA FATTA NEL 2019

Nel 2009, il leggendario Dizzee Rascal è salito sul palco dell'Ibiza Rocks, segnando un momento cruciale per il rap britannico. Conosciuto per le sue esibizioni energiche e le sue hit in cima alle classifiche, Dizzee Rascal ha portato per la prima volta sull'isola una nuova ondata di suoni urbani. La sua fusione di ritmi rap, grime e elettronici ha risuonato con il pubblico, consolidando il suo status di pioniere e aprendo la strada a futuri spettacoli rap britannici all'Ibiza Rocks.

Tinie Tempah

Rendere commerciale il rap nel Regno Unito all'inizio degli anni 2010

Seguendo le orme di Dizzee Rascal, Tinie Tempah ha fatto irruzione sulla scena di Ibiza all'inizio degli anni 2010. Con i suoi successi contagiosi come "Pass Out" e "Written in the Stars", Tinie Tempah ha portato un fascino fresco e commerciale al rap britannico. Le sue esibizioni all'Ibiza Rocks e al nostro hotel gemello Mallorca Rocks hanno affascinato il pubblico, consolidando ulteriormente la posizione del genere nel panorama musicale dell'isola.

La rinascita del sudiciume

Skepta, Krept & Konan, BBK, Wiley

Tra il 2013 e il 2016, Ibiza Rocks ha assistito alla rinascita del grime, un sottogenere del rap britannico. Artisti come Krept & Konan e il collettivo Boy Better Know (BBK) hanno messo in mostra l'essenza grintosa e cruda della musica grime sull'isola. Le loro esibizioni all'Ibiza Rocks hanno attirato sia appassionati irriducibili che curiosi amanti della musica, contribuendo alla rinascita del genere.

#Merky Festival

Il più grande evento di Ibiza dell'estate

Stormzy, un nome ormai familiare sinonimo dell'era moderna del rap britannico, ha fatto scalpore all'Ibiza Rocks con la nascita del suo iconico #Merky Festival. A partire dal 2017, dopo una residenza mensile di successo all'Ibiza Rocks l'anno precedente. Stormzy curato una piattaforma per mettere in mostra i talenti emergenti, sia all'interno del rap che oltre; fornendo artisti del calibro di J Hus, Dave, MoStack e Fredo con i loro primissimi posti da headliner. #Merky Il festival è diventato un evento imperdibile, attirando folle enormi desiderose di assistere in prima persona all'evoluzione del rap britannico. Il successo del festival si consolidò Stormzyla posizione di artista rivoluzionario e la sua influenza nel plasmare il futuro del genere.

La prossima generazione

Manchester in rappresentanza

Aitch, una stella nascente della scena rap britannica, ha lasciato il segno all'Ibiza Rocks con il Aitch2-0 Festival nel 2022, dopo uno straordinario debutto a Ibiza #Merky Festival nel 2019. Conosciuto per il suo flusso contagioso e la sua carismatica presenza scenica, Aitch ha affascinato il pubblico con la sua miscela unica di rap, trap e hook melodici. IL Aitch2-0 Festival ha messo in mostra la vivacità e la diversità della nuova ondata di rap del Regno Unito, elevando il genere a nuovi livelli sulla scena musicale di Ibiza.

Quest'anno, AitchIl 2-0 torna per con il collega stella del Manchester, Buzgy Malone, headliner del Day 1 il 13 luglio e Aitch chiusura del Day 2 il 14 luglio.

L'ultimo punto di riferimento

Una residenza lunga una stagione

Portando il calore all'Ibiza Rocks quest'estate, Fire in the Pool prepara il palcoscenico mentre portiamo la più grande piattaforma di freestyle del mondo, Fire in the Booth, a bordo piscina.

Ad ospitare l'evento ogni settimana non è altro che il famoso Charlie Sloth. La sua energia contagiosa e la passione per il genere lo rendono l'ospite perfetto per questa stravaganza di freestyle.

Preparati ad essere spazzato via mentre Fire in the Pool presenta le apparizioni da protagonista di una formazione costellata di star dei pesi massimi del rap britannico. ArrDee (Giovedì di giugno), Digga RE (giovedì 6 luglio), Headie One (giovedì 20 luglio), Bugzy Malone (Giovedì 10th agosto) e Krept & Konan (Giovedì di settembre) sono solo alcuni degli incredibili artisti che abbelliranno il palco. Ogni artista porta il suo stile unico e la sua abilità lirica, affascinando il pubblico con le sue esibizioni avvincenti.

Che tu sia un fan sfegatato del rap freestyle o semplicemente ami le vibrazioni energiche del rap britannico, Fire in the Pool è un'esperienza imperdibile quest'estate.

Altri articoli

BBC Radio 1 Ibiza (3)

Le ultime notizie di Radio 1 Dance Ibiza!

Da venerdì 2 a lunedì 5 agosto al 528, Eden, Ushuaia, Hi e Ibiza Rocks

Scopri di più
Ben Hemsley 2024 Ibiza spacca la folla

La guida definitiva per luglio a Ibiza

L’alta stagione è davvero arrivata.

Scopri di più
Ben Hemsley Ibiza Rocks Opening Party 2024

5 motivi per venire alle feste di chiusura del 2024 di Ibiza

Che tu sia un veterano o vergine di Ibiza, le feste di chiusura dell'isola sono sempre la parte più grande e migliore del calendario dei club, con ogni locale che fa di tutto per garantire che il tuo ricordo indelebile dell'estate sia bello.

Scopri di più